Solo qualche pensiero su Cerere…

Il 14 dicembre 2020 è nata la Equilibrium 119 in Aura-Soma®, il suo nome latino è Ceres che tradotto sarebbe Cerere, la Dea romana delle messi.

Un evento alquanto affine e sincronico è quello dell’Etna in Sicilia, la sua vasta eruzione in atto in questi giorni sembra portare ancora più enfasi alla nascita di questa nuova combinazione cioè: Arancione su Magenta Profondo.

Cerere è la Dea del raccolto e delle messi come Dea Madre, protegge la fertilità di Gaia e per questo è anche la dea del ciclo stagionale. .

Il suo mito, che può essere datato pre-omerico, ci racconta del rapimento della sua amata figlia Proserpina che significa “la terribile”, ma al tempo del rapimento il suo nome era Kore, cioè fanciulla. La disperazione di Demetra per il ratto di Kore fu tale che Ella non si curò più della Terra facendola inaridire e gettando il mondo in carestia e sofferenza. Demetra era alla estenuante ricerca della figlia che fu rapita dal dio dei morti Ade e portata nel regno dei morti. Zeus per ovviare a questo problema cercò un accordo tra Ade e Cerere, così Proserpina per una parte dell’anno poteva lasciare gli inferi e stare con la madre per poi rientrare nel regno dei morti. Secondo il mito, questo è l’origine del ciclo stagionale poiché in primavera quando la terra è nuovamente rigogliosa e ci stupisce sempre con i suoi splendidi colori, Proserpina si riunisce con la madre Cerere.

Ma la sincronicità menzionata sopra con l’eruzione dell’Etna in Sicilia sta nel fatto che Cerere è connesse al territorio siciliano ad un antico culto siciliano e vi sono molti templi dedicati a lei nell’isola.

Diodoro Siculo, un antico storico, ci ha lasciato uno scritto interessante più di 2000 anni fa… Ne cito solo un frammento: “dopo il rapimento di Kore, si racconta che Demetra, non riuscendo a trovare la figlia, accese fiaccole dai crateri dell’Etna, e si recò in molti luoghi della terra abitata, beneficando gli uomini che l’avevano degnamente ospitata, col donare loro in cambio il frutto del giorno…”

 foto Etna 14/12/2020 (Sky TG24)

Il rapimento di Kore rappresenta quindi il periodo invernale e noi ci troviamo quindi prossimi al 21 dicembre con l’inizio dell’inverno…

E’ veramente incredibile quanta sincronicità ci sia in questo momento, con l’uscita di questa Equilibrium, l’eruzione del vulcano Etna e l’entrata nella stagione invernale. Inoltre il 15 dicembre è ripartito il sincronario Maya con il drago rosso magnetico che è un glifo strettamente legato all’energia primordiale della madre.

Che sia quindi questo un tempo per accendere le fiaccole all’interno di noi stessi così da portare luce e la guarigione nelle nostre linee del tempo più profonde, mentre ricerchiamo quelle parti di noi ingenue che sono  state rapite e portate nell’inconscio, per poterci ricongiungerci con esse.

Che questa guarigione rappresenti un unione tra le due parti che conoscono i misteri dell’Aldilà, superando le paure di ciò che ci è ignoto!

Vi ricordiamo che la nuova B119 verrà spedita dall’Inghilterra dopo il 07/01/2021 in tutto il mondo e quindi disponibile anche da noi nei giorni successivi.

Vi auguriamo un felice e sereno Natale e un luminoso 2021 ricco di gioia e soddisfazioni!

Adriana e Federico

 

Gentile cliente, ti ringraziamo di visitare il nostro sito e il nostro shop online! Se il tuo ordine di prodotti supera i 99,00 euro, non dimenticare di inserire nel "carrello" il codice promozionale PROMO121 confermandolo il quale riceverai uno sconto pari all'importo delle spese di spedizione! La promozione è applicabile solo nel momento della compilazione dell'ordine, non è cumulabile con altri sconti/codici promo e non si applica per ordini di libri o tester. Love and Light Ignora